HomeArrowAttualitàArrow Con Ammocret creiamo qualcosa di unico

Con Ammocret creiamo qualcosa di unico

5 Febbraio 2021

Intervista a Mirale Mustafa, architetta e titolare di m12 architektur GmbH




Quali materiali da costruzione le interessano particolarmente come architetta?
Nell’edilizia il calcestruzzo è sostanzialmente indispensabile. Essenziale come elemento costruttivo, oggi il calcestruzzo viene utilizzato sempre più spesso anche come elemento di configurazione. Quando pianifico un progetto, guardo innanzitutto com’è l’ambiente. Che cos’è prestabilito, in quale contesto sorgerà l’edificio? L’atmosfera, l’espressione e le emozioni di un oggetto derivano sempre dall’armonia tra forma, luce, colori e luogo. L’ambiente influenza l’architettura.

Ha costruito un’intera casa in calcestruzzo calcareo Ammocret. Qual è per lei la particolarità di questo materiale?
Nel caso del calcestruzzo calcareo Ammocret, a essere decisivo è il lavoro artigianale nella costruzione. Quando lavoriamo con Ammocret, abbiamo un’unica occasione di impiegare il materiale in maniera ottimale. Ammocret non ammette errori. È difficile ottenere un risultato perfetto. Ma è proprio questo a renderlo così interessante. Con Ammocret non costruiamo semplicemente una casa, ma creiamo qualcosa di unico, in un processo artistico consapevole.
Quale ruolo svolge la lavorazione delle superfici?
La lavorazione delle superfici è fondamentale, in quanto valorizza al massimo il carattere di Ammocret: il calcare, la struttura e la tonalità calda emergono soltanto tramite la lavorazione. Dalla sabbiatura alla bocciardatura, passando per la smerigliatura... tutto è possibile. È importante avere un partner che sappia occuparsi del materiale. Servono esperienza e una grande passione per la lavorazione del calcare. Collaboro spesso con uno scalpellino qualificato. Il percorso verso il prodotto finito è lungo e richiede la massima abilità artigianale.

Quale sentimento associa ad Ammocret?
Ammocret è prodotto con materiali grezzi. Emana un’aura di lusso, calore ed eleganza intramontabile. Ed è effettivamente caldo, non soltanto dal punto di vista della tonalità di colore, ma anche al tocco, sulla pelle.

Da architetta, com’è per lei lavorare con Ammocret?
Lavorare con questo materiale così particolare è estremamente appassionante e gratificante. Si può utilizzare per realizzare qualsiasi cosa, da rivestimenti per cucine fino a scale, pareti e pavimenti. Attraverso le diverse lavorazioni delle superfici, Ammocret offre ogni volta un risultato differente.

Come ci si sente ad abitare in una casa costruita con Ammocret?
È una sensazione piacevole e accogliente, quasi come quella di una grotta. La massa infonde sicurezza, intimità e calore. Si percepisce la forza della roccia. E la combinazione delle tonalità di colore, il beige, dà un senso di protezione.

Per che cosa è particolarmente adatto Ammocret?
Come architetta, con Ammocret ho un numero praticamente illimitato di possibilità di costruzione. Ammocret si inserisce alla perfezione nell’ambiente circostante. È molto durevole e con il tempo l’aspetto rimane pressoché lo stesso. Quando viene utilizzato per locali interni dona una sensazione di calore. All’esterno si può realizzare l’intera struttura e la facciata con questo materiale. Non servono pareti in mattoni né intonaco, basta semplicemente Ammocret.

A che cosa è necessario prestare attenzione durante la lavorazione?
Il know-how e l’esperienza del capomastro sono decisivi per il risultato finale. Un ulteriore fattore chiave è rappresentato dalla lunga vibrazione dopo la messa in opera. Ammocret contiene calcare frantumato, che rimane bloccato nell’armatura. Per ottenere un aspetto omogeneo e uniforme è dunque necessaria una vibrazione molto lunga. Serve un’ottima collaborazione tra tutti i partner. Dalla produzione alla stesura e alla lavorazione: tutto deve essere perfetto.

Com’è stato per lei collaborare con Holcim?
Holcim sa cos’è che conta. L’ho percepito fin dal primo incontro. La consulenza è stata molto professionale. Durante l’accompagnamento nel processo, la passione per il prodotto e per l’intero progetto non è mai venuta meno. Il team è stato eccezionale, il trasferimento di conoscenze è avvenuto senza alcun intoppo e la qualità del materiale consegnato era eccellente.



image
Mirale Mustafa, architetta e titolare di m12 architektur GmbH


Ammocret – il calcestruzzo architettonico dalla tonalità naturalmente calda





image


Ammocret Calcestruzzo Calcestruzzo facciavista Intervista
  • Servizio clienti

    • Downloads
    • Contatti
    • Sedi
  • Informazioni legali

  • Holcim Svizzera