HomeAttualitàConservazione del patrimonio storico grazie al calcestruzzo fibrorinforzato ad altissime prestazioni Ductal

Conservazione del patrimonio storico grazie al calcestruzzo fibrorinforzato ad altissime prestazioni Ductal

9 Febbraio 2021
La ristrutturazione di un ponte storico è un progetto di grande complessità che richiede l’uso di materiali edilizi resistenti e sostenibili. Il calcestruzzo fibrorinforzato ad altissime prestazioni (CFAP) è una soluzione molto apprezzata dai committenti, in grado di soddisfare le elevate esigenze di cantieri fuori dal comune. Grazie a Ductal®, Holcim offre una soluzione resistente, rapida e sostenibile: lo dimostra un recente cantiere a Friburgo.


Calcestruzzo per la ristrutturazione di un ponte antico in pietra? È la scelta fatta dalla città di Friburgo per i lavori che hanno interessato il ponte di Saint-Jean, nel cuore della “Basse-Ville” (la parte bassa della Città) della capitale friburghese. La struttura attuale di questo simbolo della città risale al XVIII secolo ed è sottoposta a carichi significativi, essendo un’infrastruttura aperta alla circolazione stradale. Inserita nell’inventario svizzero dei beni culturali d’importanza nazionale, questa grande opera richiede regolari interventi di ristrutturazione per garantirne la viabilità e la sicurezza.


image
Ponte di Noës, Sierre


Resistenza e sostenibilità


L’CFAP si distingue in primo luogo per le sue qualità in termini di resistenza e sostenibilità. L’impresa edile incaricata del cantiere friborghese, WALO Bertschinger SA, ha optato per l’CFAP Ductal. Estremamente denso e impermeabile, questo prodotto garantisce una resistenza da sei a otto volte superiore rispetto al calcestruzzo tradizionale. «Ductal si caratterizza per la durata e la resistenza notevoli e consente un impiego conveniente dei materiali. L’intervento può essere eseguito rapidamente e già con uno spessore ridotto si ottiene uno strato protettivo robusto e resistente», testimonia Laurent Boiron, capoprogetto CFAP presso Walo Bertschinger SA. Questi vantaggi sono confermati da Jean Gautray, responsabile delle vendite Ductal presso Holcim Svizzera: «Il sottile strato di CFAP genera un sovrappeso minimo e consente di evitare l’innalzamento del livello del ponte».

Innovazioni e prospettive


Il calcestruzzo fibrorinforzato ad altissime prestazioni si è affermato come il materiale edilizio ideale per il consolidamento di ponti antichi. La dimostrazione è il cantiere del ponte di Noës a Sierre concluso a fine 2020, per il quale è stato scelto Ductal. Queste esperienze aprono nuove prospettive nel mercato di nicchia di questo prodotto estremamente tecnico. In questo momento si sta valutando la messa a punto di una soluzione Ductal appositamente pensata per la ristrutturazione di grandi opere storiche.


image
Ponte di Saint-Jean, Friborgo

Calcestruzzo fibrorinforzato ad altissime prestazioni Ductal Genio civile Progetto di riferimento

Contattateci

Contatta

Seguiteci

    • Downloads
    • Contatti
    • Sedi